fbpx
  • Français
  • Español
  • English

Collaboratori

La compagnia si avvale dei seguenti collaboratori

Simone Ciani – Videomaker

Nasce a Bologna nel 1970. Conseguita la laurea al DAMS con indirizzo cinematografico, realizza lavori di documentazione in ambito teatrale, etnomusicologico (Tempo sacro, vincitore del Premio Speciale Taranto Cinema 2005) e sociale (Intervallo, vincitore della sezione Map Video del Festival Visioni Italiane 2002 e di Officine Italia 2003). Per alcuni anni lavora come aiuto regista di Paul Meyer alla realizzazione di La mémoire aux alouettes, film incompiuto. Dalla collaborazione con Nanni e Paolo Angeli nascono Misteri. Lunissanti: percorso per immagini, il live multimedia project TIBI e Il passo dei misteri, vincitore del Premio film più innovativo alla XVI edizione del Sardinia International Ethnographic Film Festival 2012, mentre dalla collaborazione con Danilo Licciardello nascono i documentari di inchiesta Figli della Fiat (2011), Semi Resistenti (2012), Terra bruciata, voci dalla nuova frontiera della colonizzazione (2012), Camminavamo sulla terra (2013) e Terra nera (2013), vincitore del Premio Isde, Medici per l’ambiente del festival Life After Oil. Negli ultimi anni alterna il lavoro di montatore (Il sole contro; Almost nothing. CERN: Experimental City; Ascoltami. Ricordami.) con la direzione di laboratori di formazione all’audiovisivo.)

Roberto Rusignuolo– Referente pedagogico

STUDI E FORMAZIONE
Roberto Rusignuolo: diplomato presso il Liceo Artistico Statale “ Ego Bianchi ” di Cuneo e laureato in Scienze della Formazione e dell’Educazione per il Corso di Laurea in Educatore di Nido e di Comunità infantile, con la votazione di 107/110, presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bologna. Ha frequentato il corso di espressione teatrale presso la Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone e ha conseguito il diploma di recitazione teatrale rilasciato dall’Accademia di Teatro “Giovanni Toselli” di Cuneo. Cintura nera 3o Dan, Allenatore, Insegnante Tecnico, Arbitro Nazionale di judo di 1a categoria della F.I.J.L.K.A.M. (Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate, Arti Marziali) e Arbitro Nazionale di judo del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico). Nel 2020 relatore, con l’intervento da educatore, all’Università degli Studi di Bologna, dipartimento di Scienze dell’Educazione, Corso di Educatore sociale e culturale, per Pedagogia Speciale, marginalità e devianza. Nel 2014 relatore per la lezione di judo alla Summer School di Rimini, Università degli Studi di Bologna, dipartimento di Scienze Motorie. Nel 2013 viene nominato vice-Presidente del Comitato di Controllo del Codice Etico della Cooperativa Sociale Società “Dolce”. Nel 2002 consegue la qualifica di Educatore Scolastico rilasciata dal C.S.I. di Bologna, riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione Università e Ricerca e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, Provincia di Bologna, per il progetto “ Erbarancio ” di attività ludico-motorie e laboratoriali indirizzate alle scuole d’infanzia e primarie. Dal 2002 al 2015 Educatore di Nido, scuole d’infanzia, primaria e secondaria presso: il Nido d’Infanzia “Calcara” di Calcara di Crespellano, “La culla” di Ozzano dell’Emilia, il nido “Bolzani” a Crevalcore, presso la scuola elementare “Giovanni XXIII” (Bo), la scuola media “Zanotti” (Bo) e la scuola elementare “Cesana” (Bo), ecc.

Daniela Camarda – Organizzatrice

STUDI E FORMAZIONE
2016 – in corso: iscritta al corso di laurea magistrale a ciclo unico di Scienze della Formazione Primaria presso l’Università di Bologna; Agosto 2017: Corso di aggiornamento “Kamishibai. Racconti in valigia” presso Artebambini di Bologna 2015: corso di scrittura creativa “Letteratura per bambini e ragazzi” presso Bottega Finzioni, via delle Lame 109;Bologna 2015: Master Executive in Media Relations e Comunicazione Digitale – Le Public Relations nell’era dei Social Media presso Professional Datagest – Alta Formazione per il Business, via G. Leopardi, 6 Bologna. 2012 – 2015: Diploma di Specializzazione in Beni storico-artistici (a.a. 2013/2014), conseguito presso l’Università degli Studi di Bologna, con voti 110 e lode. Titolo della tesi: Comunicare il museo. L’esperienza dell’arte attraverso i nuovi media. 2014: Titolo di qualifica professione in Tecnico Qualificato nella Valorizzazione dei Beni Culturali per le Imprese e il Territorio. Il titolo di qualifica professionale, rilasciato dalla Regione Toscana, ai sensi della Legge Nazionale n. 845 del 21.12.1978, è valido, su tutto il territorio nazionale; è anche valido nei Paesi dell’Unione Europea (Direttive CEE: 89/48 del 21 dicembre 1988, 92/51 del 18 giugno 1992, 319/94 del 13 dicembre 1994, 1999/42 del 7 giugno 1999 vedi http://www.europa.eu). Il titolo conseguito è valido per partecipare ai concorsi pubblici di settore. 2014: Master di I livello in Management dei Beni Culturali presso l’Istituto per l’Arte e il Restauro Palazzo Spinelli di Firenze. 2010 – 2012: Laurea magistrale in Arti Visive (LM-89 Storia dell’arte), conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna, con voti 110 e lode. Titolo della tesi: Arte militante. Tra cinema e videoarte. 2008 – 2010: Laurea specialistica in Tradizione e interpretazione dei testi (16/s Filologia Moderna), conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Urbino, con voti 110 e lode. Titolo della tesi: Mark Rothko e l’estetica del vuoto. 2005 – 2008: Laurea triennale in Lettere “Curriculum analisi e produzione del testo”, conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Urbino, con voti 110 e lode. Titolo della tesi: Stalker e gli spazi dell’abitare. 2000 – 2005: Diploma di maturità in Grafica pubblicitaria, conseguito presso il Liceo Artistico E. Simone di Brindisi, con voti 100 su 100.

Marco Gigliotti – Tecnico Audio e Luci

FORMAZIONE
2013 – Corso ATER per Tecnici del Suono e dei Supporti Visivi, presso il Teatro Comunale di Bologna 2011 – Apprendistato come Tecnico del suono e delle luci per eventi live, presso Teknobond S.a.s 2011 – Laurea Triennale in Scienze Biologiche – Alma Mater Studiorum – Bologna 2010 – Corso per tecnici del suono per eventi Live, presso Ass. Cul. PocArt
COLLABORAZIONI CONTINUATIVE
2017 – Oggi – Mac 24 S.r.l – Service Materiale Audio / Luci 2015 – 2017 – Arena Del Sole – Elettricista di scena; 2015 – 2017 – Suono e Immagine S.R.L. – Operatore Avolite / Tecnico Luci 2014 – Oggi – Locomotiv Club – ResponsabileTecnico Luci/Video 2013 – Oggi – Doc Servizi Soc. Coop. – Tecnico Luci Freelance Associato 2010 –2015 – Tecnobond S.a.s – Service materiale Audio/Video/Luci
ALCUNE ESPERIENZE PROFESSIONALI
– “Volo Sull’ Acqua” – Con F. Volo e G. U. Uncinelli – Tecnico Luci – Settembre 2018 – Dicembre 2018; – “Bachbox” – Matthieu Mantanus e Sara Caliumi – Responsabile di allestimento – Tecnico del suono – Art Night Venezia; – “Far Finta di Essere G.” – D. Calabrese e L. Scuda – Tecnico Luci Maggio 2018 – Teatro Celebrazioni – “Lontano Blu” – Con P.Traldi e M.De Meo – Tecnico Luci / Tecnico di allestimento Novembre 2016 – Campoteatrale – (MI) – “L’amante” Teatrino Giullare – Tecnico di Allestimento / Operatore Audio e Luci Maggio 2016 – Spazio Teatro No’hma – Teresa Pomodoro (MI) – “L’inatteso” Con A. Amadori e G. Sodo – Tecnico di Allestimento / Operatore Audio e Luci – Teatro Rasi, Ravenna (RA) Febbraio 2016 – “Il giudizio degli altri” Regia A. de Toma, con A. de Toma, M. Giudici, R. Saracino – Tecnico di Allestimento / Operatore Audio e Luci – Dicembre 2015 Teatro Alemanni, Bologna (BO) – “La cattiva strada” Regia O. Pozzana, con M. Raparini, A. Ascolese, A. Zapolla Tecnico di Allestimento – Operatore Luci Maggio – Giugno 2015 Comunale di Sori (GE) – Teatro Delfino (MI) – “Il mercante di Venezia” regia E. Pascale – Tecnico di Allestimento / Operatore Audio e Luci Gennaio 2015 – Oggi Teatro Alemanni, Teatro Dehon, Bologna (BO) – Teatro Sociale di Fasano (BR) – Teatro Vida, Gravina di Puglia (BA) – “Voyage Erotique” di e con M. Cardillo e A. Zanardi – Tecnico di Allestimento / Operatore Audio e Luci Maggio – Settembre 2015 Teatro Fienile Fluò, Bologna (BO) – “La Casa Di Asterione” di F. Boscaro e T. Arosio – Tecnico di Allestimento / Operatore Luci Gennaio – Febbraio 2015 Teatro Ridotto di Lavino di Mezzo (BO) – “Federico…Come Here!” di Sandra Milo e Walter Palamenga – Tecnico Responsabile dell’allestimento – Operatore Luci Gennaio 2014 / Marzo 2015 Teatro Dehon, Bologna (BO) – Teatro Accademia, Conegliano Veneto (TV)