KALINKA

KALINKA
Il circo russo come non l’avete mai visto!

Di e con Maila Sparapani e Ferdinando D’Andria
Disegno luci e audio: Federico Cibin
Scenografie: Ferdinando D’Andria
Produzione: Compagnia Nando e Maila
Regia: Luca Domenicali
Durata: 60 minuti

Tecniche di Circo: Giocoleria, Monociclo, Trapezio, Tessuti aerei.
Strumenti musicali utilizzati: Fisarmonica, Violino, Percussioni, Tromba, Balalaika, Contrabbasso.

 Uno spettacolo, che attraverso il clown musicale, esplora la storia di una coppia di artisti ben assortita che ha del Felliniano: lui (Mascherpa) è uno sgangherato impresario-presentatore-spalla, lei (Maila Zirovna) è una non meno pasticciona primadonna venuta-scappata-scacciata, vai a capire, dalla grande tradizione circense della Russia sovietica. Nando e Maila portano in scena una carica ludica e tenera che innerva screzi, frecciate, dispetti e che si arricchisce man mano di poesia. Duettano con contorsionismi musicali esecutivi, quando abbracciati ballano un tango mentre suonano fisarmonica e violino. In KALINKA la musica dal vivo si intreccia con gags, tormentoni, acrobazie aeree e giocolerie. Un viaggio nei personaggi del circo tradizionale, messo in scena attraverso un linguaggio di Circo Contemporaneo.