SONATA PER TUBI

SONATA PER TUBI

(spettacolo in creazione) 

di e con: Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani

Collaborazione artistica: Marta Dalla Via

Supporto tecnico e organizzativo: Federico Cibin

Con il sostegno del MiBac

Spettacolo ospitato dalle Residenze Artistiche in transito ministeriali: 
Festival Mirabilia, Teatro dell’Argine, CLAPS

Residenza internazionale: Eje Producciones culturales (Leòn – Spagna)

Produzione: Compagnia Nando e Maila E.T.S.

Durata: 60 minuti

Tout public

Arie di musica classica per strumenti inconsueti. Musica inconsueta o circo inedito? I musicisti suonano noti brani del repertorio classico, con dei semplici tubi di plastica. Il circo alimenta la follia dei personaggi in contrappunto con Hula hoop sonanti, clave che diventano sax e diaboli sonori. Sonata per Tubi ricerca le possibilità musicali di alcuni attrezzi di circo, che attraverso delle modifiche e l’uso della tecnologia, diventano degli strumenti musicali a tutti gli effetti. “Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi.” Il clown musicale fonde l’azione circense con la musica dal vivo, attraverso un linguaggio universale e accessibile ad un pubblico di tutte le età.

Strumenti musicali utilizzati: Basso Tubo, Tuboncello, Tubiolino, Mini-tubo (Tubiola da gamba), Clavax (clava/sax), Diabolofono (diabolo sonoro), Hula-Horn, Palo sonoro.

Tecniche di Circo: Palo cinese, Acrobatica e Giocoleria.

 

SCHEDA TECNICA

 SPAZIO SCENICO:

Lo spettacolo ha una durata di circa 60’ ed è rappresentabile sia al chiuso (teatri, sale equivalenti, auditorium, etc.) che all’aperto.

Spazio scenico ideale: 6m di larghezza x 8m di profondità x 5,70 metri di altezza.

Spazio scenico ristretto: 6m di larghezza x 5m di profondità x 4 metri di altezza.

Nel caso in cui le dimensioni dello spazio scenico siano inferiori a quelle sopra citate o il suolo non sia perfettamente liscio o in piano, si prega di contattare la compagnia.

Nel caso di rappresentazione all’aperto consigliamo di prevedere delle sedie e della moquette per favorire la migliore fruizione da parte del pubblico.

In caso di rappresentazione diurna si richiede di non posizionare lo spettacolo in pieno sole e in zone molto ventose.

Si richiedono transenne (almeno 4) per delimitare l’area dello spettacolo.

E’ necessario l’accesso del mezzo della compagnia sul luogo dello spettacolo per lo scarico del materiale. Le dimensioni del mezzo sono: lunghezza 6,90 m / larghezza 2,30 m / altezza 3,10 m.

CARICO ELETTRICO:
La compagnia utilizzerà il proprio service audio e luci. Sono necessarie due prese di corrente CEE 220V/16 A su due fasi separate oppure una presa CEE 380V/16A o 32A per un carico complessivo di picco di 4 KW (la distanza massima delle prese non deve superare i 30m).

E’ previsto l’utilizzo di una macchina del fumo, quindi in caso di rappresentazione in luoghi chiusi, bisogna prevedere lo spegnimento dell’impianto antincendio per il tempo della durata dello spettacolo. 

Si richiede lo spegnimento dei lampioni circostanti alla scena in occasione di rappresentazioni serali all’aperto.

TEMPI:
La compagnia inizierà il montaggio 6 oreprima dell’inizio della rappresentazione. I tempi di smontaggio sono approssimativamente di 2 ore. 

Si consideri per la programmazione dell’evento che la compagnia deve necessariamente fare un sound check di circa 40 min.