Sconcerto d’amore

 

SCONCERTO D’AMORE

Le Acrobazie Musicali di una coppia in dis-accordo
 

 

Di e con:  Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani
Collaborazione artistica: Marta Dalla Via, Carlo Boso
Disegno luci e audio: Federico Cibin
Scenografie: Ferdinando D’Andria, Studio Sossai
Messa in scena: Luca Domenicali
Adattamento internazionale: Adrian Schvarzstein
Produzione: Compagnia Nando e Maila
Sostenuto da: Festival Mirabilia

Durata: 60 minuti
Spettacolo Tout Public

Tecniche di circo: Giocoleria, Trapezio, Tessuti Aerei

Strumenti musicali utilizzati: Pianoforte, Contrabbasso, Percussioni, Violomba, Tromba, Arpa, Chitarra Elettrica, Campane, Violoncello, Fisarmonica, Bombardino

Spesso le cose più interessanti sono le più folliF. Fellini

Un concerto-spettacolo innovativo, che porta in scena una storia d’amore travagliata, nella quale ognuno di noi può riconoscersi, attraverso l’ironia e le “Acrobazie Musicali” di una coppia in disaccordo. Sconcerto d’amore è un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: giocare ai musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un’imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Nando e Maila interpretano una coppia di artisti: musicista eclettico lui e attrice-acrobata lei, eternamente in disaccordo sul palcoscenico come nella vita. Dunque…come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Cogli la prima mela! Inaspettatamente, ai due attori se ne aggiunge un altro, uno spettatore inconsapevole, l’oggetto del desiderio per Maila. Un concerto-commedia all’italiana, dove si passa dal rock alla musica pop suonata a testa in giù dai tessuti aerei, fino a toccare arie d’opera e musica classica, che condurrà il pubblico in un crescendo di emozioni. Ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia, con un poetico “happy ending” sul trapezio.

FOTO

 

RASSEGNA STAMPA

Il Resto del Carlino
Bologna, 3 Agosto 2018

I fondi del ministero al circo di Nando e Maila…
Si tratta di una conferma importante nei confronti dell’attività che la compagnia svolge da oltre vent’anni per promuovere il circo contemporaneo attraverso spettacoli e esperienze di formazione che coinvolgono un pubblico di tutte le età.


DNA Saverne Sarre Union
Saverne (France), Lundì 3 Juin 2015

Maila…qui forme un duo détonant avec Nando. Entre cirque, comédie burlesque et musique, leur prestation jongle habilement entre ces trois domaines artistiques. Un récital de cordes de violon tendues sur les mats de la structure. Bluffant!


Ouest France
Samedi 5 Juillet 2014

A Clisson expérimentons l’amour à l’italienne…Nando et Maila sont un couple de musiciens “en désaccord”. Les fausses notes d’un couple à l’italienne deviennent un spectacle de cirque musical.


La Vache déchainée
Lundi 26 Août 2013

Venus d’Italie, Nando et Maila nous ont trasportés, petits et grands, dans leurs pays…Ce qui est fabuleux, c’est que les comediéns jonglent, chantent font des acrobaties, jouent des instruments les plus improbables et nous ont fait rire!


 

SCHEDA TECNICA

SPAZIO SCENICO:
Lo spettacolo ha una durata di circa 60′ ed è rappresentabile sia al chiuso (teatro, auditorium o sala equivalente) che all’aperto (piazza, cortile).

La compagnia monterà una struttura autoportante per il trapezio e tessuti aerei. La struttura non ha bisogno di ancoraggi al suolo e necessita di uno spazio scenico ideale di 8 x 8 m e di un’altezza minima sopra la scena di 5,10 m.

Nel caso in cui le dimensioni dello spazio scenico siano inferiori a quelle sopra citate o il suolo non sia perfettamente liscio e senza pendenza si prega di contattare la compagnia.

Consigliamo fortemente, per una migliore visibilità dello spettacolo, di installare un palcoscenico con la scaletta di accesso a fronte palco.

Nel caso di rappresentazione all’aperto, si richiedono transenne (almeno 4) per delimitare l’area dello spettacolo.

In caso di rappresentazione diurna si richiede di non posizionare lo spettacolo in pieno sole e in zone molto ventose.
Consigliamo vivamente di prevedere delle sedie e della moquette per favorire la migliore fruizione da parte del pubblico.

E’ necessario l’accesso del mezzo della compagnia sul luogo dello spettacolo per lo scarico del materiale.
Le dimensioni del mezzo sono: lunghezza 6,90 m / larghezza 2,30 m / altezza 3,10 m.

CARICO ELETTRICO:
La compagnia utilizzerà il proprio service audio e luci. Sono necessarie due prese di corrente CEE 220V/16 A su due fasi separate oppure una presa CEE 380V/16 o 32A per un carico complessivo di picco di 4 KW (la distanza massima delle prese non deve superare i 30m).

E’ previsto l’utilizzo di una macchina del fumo, quindi in caso di rappresentazione in luoghi chiusi bisogna prevedere lo spegnimento dell’impianto antincendio per il tempo della durata dello spettacolo. Si richiede lo spegnimento dei lampioni circostanti alla scena dello spettacolo in occasione di rappresentazioni serali all’aperto.

TEMPI:
La compagnia inizierà il montaggio 6 ore prima dell’inizio della rappresentazione. I tempi di smontaggio sono approssimativamente di 2 ore. Si consideri per la programmazione dell’evento che la compagnia deve necessariamente fare un sound check di circa 40 min.